Music for the Planet

Entra in azione per salvare il Pianeta.

Grazie al tuo sostegno piantiamo nuovi alberi per costruire insieme un futuro più sostenibile e dare respiro alla Terra.

Dona ora

Elisa

«Il mio invito oggi è non aspettare più: dobbiamo iniziare a prenderci cura del nostro Pianeta ed essere parte della soluzione. Agiamo ora!»

- ELISA -

Perchè donare

Grazie al tuo sostegno mettiamo a dimora alberi in tutta Italia per contrastare la crisi climatica e contribuire al progetto europeo Life Terra che ha come obiettivo per il 2025 la messa a dimora di 500 milioni di nuovi alberi in Europa.

Cosa facciamo

Mettere a dimora un albero non significa solo piantarlo

Grazie al tuo sostegno, ci prendiamo cura del suolo e della pianta, della sua irrigazione e della manutenzione per i primi anni di vita. Solo questo impegno può assicurare la vita dell'albero negli anni futuri.

 

Cosa facciamo

Gli alberi sono i custodi della biodiversità

Ci impegniamo a scegliere specie autoctone tipiche della zona, in armonia con gli ecosistemi naturali presenti. Rispettando la specificità territoriale, la nostra azione di tutela del paesaggio, del suolo e della biodiversità è più efficace.

 

Cosa facciamo

Diamo nuovo respiro alle aree più inquinate

In aree urbane, periurbane e periferiche, gli alberi sono un patrimonio inestimabile che dona nuova vita alla biodiversità cittadina e alle comunità locali. Aiutaci a creare polmoni verdi che donano nuovo respiro alle città, soffocate dallo smog. 

 

Il progetto

Life Terra significa molto più che piantare alberi: significa piantare l’albero giusto nel posto giusto; monitorare ciascun albero con un sistema di tracciabilità e controllo univoco; educare le generazioni future alla sostenibilità e al cambiamento climatico; costruire una comunità e sviluppare progetti simili in tutto il mondo.
La missione del progetto Life Terra è ristabilire il nostro legame con la Terra e consentire alle persone di avviare un’azione di grande impatto per il clima adesso. 

Lo sapevi?

Gli alberi sono i nostri alleati nella lotta alla crisi climatica.

 

Un solo albero può compensare la produzione di 700 kg di CO2.

Gli alberi ci aiutano a combattere la crisi climatica perché assorbono anidride carbonica e la trasformano in ossigeno. 

Alberi contro l'inquinamento e l'effetto serra.

La vegetazione svolge un ruolo di filtro biologico assorbendo gli inquinanti gassosi attraverso le foglie e i metalli pesanti attraverso le radici. Inoltre gli alberi contribuiscono ad assorbire l'inquinamento acustico.

Il bosco custodisce un tesoro di biodiversità.

Il bosco attiva la vita microbica nel terreno e la sua fertilità; produce sostanza organica che, decomponendosi si trasforma in humus e fertilizza il suolo; inoltre garantisce l'aumento della diversità biologica tra le specie animali e vegetali.

PROMOTORI

In collaborazione con Legambiente.

Sei un'azienda?

Vuoi sostenere questo progetto con la tua azienda?
Contattaci

BENEFICI DELLA DONAZIONE

Tutte le donazioni a favore di Legambiente Nazionale APS sono fiscalmente deducibili o detraibili.

Scopri di più.

Tutte le donazioni a favore di Legambiente Nazionale APS sono fiscalmente deducibili o detraibili secondo i limiti indicati dalla legge, purché siano effettuate attraverso bonifici bancari, versamenti in conto corrente postale, assegni circolari o bancari intestati a Legambiente Nazionale APS recanti la clausola “non trasferibile”, carte di credito, anche prepagate.
Legambiente Nazionale APS è Iscritta al Registro Nazionale delle APS N.55 dal 12/11/2002 detenuto presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. E’ iscritta all’anagrafe delle ONLUS n.37339 dal 28/05/2008.
 
Benefici fiscali per le persone fisiche Rif.: art. 83 D. Lgs. 117/2017, secondo comma
Le liberalità in denaro o in natura erogate dalle persone fisiche in favore di Legambiente Nazionale APS sono deducibili fino al 10% del reddito complessivo. La parte eccedente può essere dedotta negli anni successivi non oltre il quarto.
NB: la deducibilità delle donazioni effettuate nel periodo intercorrente tra il 3 agosto 2017, a seguito dell’entrata in vigore del c.d. “Codice del terzo settore”, e il 31 dicembre 2017 è stata confermata dall’art. 5-sexies, D.L. 148/2017, che ha esteso gli effetti della Legge n. 80/2005 (conosciuta come “più dai meno versi”) sino al 31 dicembre 2017. In alternativa Rif.: art. 83 D. Lgs. 117/2017, primo comma.
Le erogazioni liberali in denaro per un importo non superiore a 30.000 € a favore di Legambiente Nazionale APS consentono una detrazione dell’imposta lorda pari al 30% della donazione effettuata.